Cosa Fare con un figlio cyberbullo

La soluzione alle emergenze educative sottolineate anche dalla Dott.ssa Maura Manca, Psicoterapeuta e Presidente dell’Osservatorio Nazionale Adolescenza è nelle sue stesse affermazioni rappresentata da quanto sottolineato nella proposta di FIIP: “PREVENZIONE” e “FORMAZIONE fin dai banchi di scuola” . La soluzione non può risiedere in somministrazioni terapeutiche suggerite da un account di Facebook, rivolte ai ragazzi o ai genitori. La soluzione radicale ai fenomeni collocabili nell’area delle “emergenze” in cui il #bullismo#cyberbullismo sono soltanto uno dei problemi emergenti, univocamente denunciati da tanti esperti, è consultabile al link:

Come scrive Manca, I cyberbulli hanno perso, o non hanno mai avuto, il rispetto per la diversità. “Si deve ripartire dalle basi se si vuole veramente cambiare questo tipo di comportamenti e di atteggiamenti” […]

https://tecnologia.libero.it/cosa-fare-con-un-figlio-cyberbullo-7285

Condividi su:
Mara Massai
Mara Massai

MARA MASSAI Sociologa, Dottore di ricerca in Criminologia, esperta in Tecniche Investigative in Criminologia e Vittimologia, Project Manager, Presidente di AS.SO.GRAF.

(Associazione Culturale di Sociologia e Grafologia), Titolare responsabile e coordinatrice del Progetto "APPROCCIO OLISTICO ALLA FORMAZIONE INTEGRALE ED INTEGRATA DELLA PERSONA fin dai banchi di scuola” (Brevetto: M. Massai. (2014).. 200900158)